Attacchi di Panico

attacchi-di-panicoUn attacco di panico è un improvviso aumento di intensa paura o disagio che raggiunge un picco in pochi minuti, durante i quali si verificano almeno quattro dei seguenti sintomi:

 

 

 

  •  Palpitazioni, sensazione di cuore in gola o tachicardia
  •  Sudorazione
  •  Tremori o agitazione
  •  Sensazioni di mancanza di respiropanicattack
  •  Sensazioni di soffocamento
  •  Dolore o fastidio al petto
  •  Nausea o disturbi addominali
  •  Sensazione di sbandamento, di instabilità, di testa leggera o di svenimento
  •  Brividi o sensazioni di calore
  •  Parestesia (intorpidimento o formicolio)
  •  Derealizzazione (sensazione di irrealtà) o depersonalizzazione (sensazione di essere distaccati da se stessi)
  • Paura di perdere il controllo o di “impazzire “
  • Paura di morire

 

Si parla di Attacco di Panico vero e proprio in presenza di almeno 4 dei sintomi precedentemente elencati.

Tipico dell’Attacco di Panico è la convinzione, al momento dell’attacco, della natura “fisica” di tali sintomi: “Mi sta venendo un infarto!” “sto svenendo!” “Mi verrà un ictus!”

Attacchi di Panico e Disturbo di Panico

Circa 1 persona su 3 ha avuto almeno una volta nella vita un Attacco di Panico.

Ma solo 1 persona su 100 soffre di Disturbo di Panico.

Disturbo di panico

  • avere avuto almeno un attacco di panico
  • ansia all’idea di averne un altro (ansia anticipatoria)
  • modificare le proprie abitudini e il proprio stile di vita per evitare di avere Attacchi di Panico
This entry was posted in Ansia, Psicologia and tagged , . Bookmark the permalink.

One Response to Attacchi di Panico

  1. Pingback: Ansia & Co: conoscere i disturbi d'ansia | PsychEros