Paure e Fobie

 Cos’è una Fobia?

fobia specifica

La Fobia è una paura marcata e persistente verso un determinato oggetto, animale o situazione

Ecco qualche esempio fra le più comuni: paura di volare, paura dei ragni o dei serpenti, paura dei cani, paura dei piccioni, paura degli aghi, paura delle malattie.

 

Che differenza c’è fra Paura e Fobia?

Tutti noi abbiamo sperimentato la Paura. La paura, infatti è la reazione appropriata di fronte ad uno stimolo pericoloso (o presunto tale)

 Quando la paura si trasforma in fobia?

Si tratta di fobia  quando:

  • fobia dei caniè sproporzionata rispetto al reale pericolo dell’oggetto o della situazione (es: paura dei piccioni, o di ragni non velenosi)
  • la persona che ne soffre non riesce a  controllarla
  • la persona  riconosce che tale paura non è dovuta all’effettiva pericolosità dell’oggetto, attività o situazione che teme
  • la persona tende ad evitare tutte le situazioni in cui potrebbe venire a contatto con l’oggetto o la situazione temuta
  • permane per un lungo periodo di tempo senza risolversi o attenuarsi;
  • limita le normali attività quotidiane (es: non poter fare determinati viaggi per paura dell’aereo, non poter fare esami medici per paura degli aghi ecc)
  •  ci sono ripercussioni sul benessere della persona che ne soffre (a seguito della paura e delle limitazioni connesse)

 

This entry was posted in Ansia, Psicologia and tagged , , . Bookmark the permalink.

2 Responses to Paure e Fobie

  1. Pingback: Ansia & Co: i disturbi d'ansia | PsychEros

  2. Pingback: I Disturbi d'Ansia | PsychEros