le cause dei disturbi sessuali

Quali sono le cause dei disturbi e delle disfunzioni sessuali?

non sempre è facile individuarle. Uno stesso problema può infatti avere cause diverse, e deve di conseguenza seguire diversi percorsi terapeutici.


Cause biologiche/organiche:Fumo-e-DE

  • patologie
  • problemi ormonali
  • esiti di danni neurologici o di interventi invasivi
  • effetti collaterali di alcuni farmaci
  • abitudini di vita come fumo, alcol, droghe

Cause psicologiche:

  • problemi psicologici (es: ansia, depressione)
  • stress
  • ansia sessuale
    • “ansia da prestazione”
    •  timore dell’insuccesso
    •  insicurezza
    •  senso di inadeguatezza
  •   eccesso di altruismo
    • esagerata dedizione all’altro
    • paura di deluderne le aspettative
    • messa in secondo piano del proprio piacere privilegiando quello del partner
  • problemi di autostima
  •  conoscenze scarse o distorte riguardo la sessualità
    •   disinformazione
    •  non conoscenza adeguata dell’anatomo-fisiologia degli organi sessuali
    •  scarsa conoscenza delle proprie esigenze sessuali e/o di quelle del partner
  •  miti e sterotipi culturali
    • idee distorte circa il sesso e la sessualità “il sesso è sbagliato, è sporco
    • senso di inadeguatezza a confronto di presunti standard di prestazione, come ad esempio quelli irraggiungibili proposti dalla pornografia; “per essere un vero uomo non devo mai avere una defaillance sessuale“., “devo avere sempre un’erezione al 100%” “dobbiamo raggiungere l’orgasmo simultaneo” ecc ecc)
    • difficoltà ad accettare i priopri gusti o le prorpie preferenze sessuali perchè erroneamente considerate “sbagliate” o “patologiche”: “se mi piace la stimolazione anale sono gay” “se mi piacciono i piedi ho un problema!” ecc ecc
  • non accettazione del proprio orientamento sessuale o della propria identità di genere
  • rapporto non positivo con il proprio corpo 
    • eccessivo pudore o imbarazzo
    • mancanza di accettazione di alcune parti (genitali, seno, grassezza/magrezza ecc)
    • incapacità di “ascoltarsi” e di connettersi con le proprie sensazioni fisiche
  • abusi o traumi
    • traumi o abusi sessuali infantili
    • traumi o abusi sessuali recenti
    • traumi di natura non sessuale
 
 

Cause relazionali:crisi coppia

  • conflitti di coppia
  • difficoltà di comunicazione
  • tradimento non elaborato
  • mancanza di sintonia o accordo riguardo al modo di intendere e di vivere la sessualità
  • eccessiva vicinanza fra i partner (rapporto “fusionale) o eccesso di distanza
 

N.B: spesso nelle disfunzioni sessuali fattori biologici e psicologici coesistono; si parla quindi di cause miste.

In questi casi è necessario un intervento integrato, medico e psico-sessuologico.

Comments are closed.